Con la bella stagione tornano anche i festival estivi italiani

Dalla rassegna MI MANCHI a Ferrara Sotto Le Stelle, fino al Cinzella Festival, ecco alcuni dei festival che movimenteranno l’estate italiana
La Rappresentante di Lista
La Rappresenta di Lista, foto di Manuela Di Pisa

Dopo mesi di chiusura e di eventi cancellati, si torna finalmente ad ascoltare la musica dal vivo, lontano dagli schermi e dagli streaming. L’estate 2021, infatti, sarà ricca di festival in tutto lo stivale. Nonostante le difficoltà, tra cui la riduzione significativa del numero di persone che potranno prendere parte agli eventi, la stagione estiva sarà comune ricca di musica e di concerti.

MI AMI presenta MI MANCHI e torna al Circolo Magnolia di Milano

Ad aprire le danze, come di consuetudine in questi anni, sarà il Mi Ami, in una nuova veste. Infatti, l’evento “della musica bella e dei baci” è stato rinviato a settembre. Gli organizzatori, però, hanno deciso di proporre un’altra rassegna, il MI MANCHI. Per colmare il vuoto, evolversi e sperimentare, si tornerà a suonare al Circolo Magnolia di Milano dal 4 al 6 giuno. Sul palco, per l’occasione, saliranno tantissimi nomi da tenere d’occhio della scena musicale italiana, da Cmqmartina a Vipra, da Giuse the Lizia a Laila Al Habash, da Emma Nolde agli Studio Murena. Un’occasione per ritrovarsi in uno dei luoghi di culto quando si parla di festival estivi in Italia, e per ascoltare, finalmente dal vivo, un po’ di ottima musica.

Da Milano all’Emilia Romagna con Ferrara Sotto Le Stelle e GO GO BO

Da Milano ci spostiamo poi a Ferrara, per un altro festival iconico dell’estate italiana: Ferrara Sotto Le Stelle. La storica rassegna, giunta alla sua XXV edizione, quest’anno si terrà dal 30 giugno al 4 luglio e sarà un evento rinnovato, immerso nel verde urbano, con uno sguardo più attento all’innovazione, alla sostenibilità e all’inclusività.

Durante i 5 giorni del Festival saliranno sul palco diversi artisti italiani e internazionali: Shame, Iosonouncane, Venerus, Massimo Volume, Mecna. E ancora: La Rappresentante di Lista, Generic Animal, Post Nebbia, Laila Al Habash e Vieri Cervelli Montel. Un’altra bellissima occasione per ascoltare, per la prima volta dal vivo, nella bellissima cornice del Parco Massari, i progetti di alcuni tra gli artisti più interessanti del panorama italiano.

Rimaniamo in Emilia Romagna, ma ci spostiamo a Bologna, per la seconda edizione del GO GO BO. Il Festival, che quest’anno ha come claim “Mi ritorni in mente”, si terrà il 3 e il 4 luglio al Parco Pontelungo di Bologna. A partire dalle 16.30 di ogni giornata si alterneranno sul palco tantissimi artisti, tra cui: Colombre, Little Pieces of Marmelade, Marco Castello e Rares.

Dal Locus al Cinzella Festival in Puglia

Dall’Emilia Romagna ci spostiamo poi in Puglia per il Locus Festival. Al momento, per quanto riguarda quest’evento, sono stati annunciati due nomi: Venerus e Iosonouncane. Il primo si esibirà il prossimo 24 luglio, in occasione della preview del Festival, al Minervino Murge, nella Tenuta Bocca di Lupo. Il secondo, invece, si esibirà sul palco del Locus il 13 agosto e presenterà il suo nuovo album, IRA, in uscita venerdì 14 maggio.

Rimaniamo in Puglia, ma ci spostiamo alle Cave di Fantiano a Grottaglie, in provincia di Taranto, per il Cinzella Festival. L’evento, dedicato alla musica e al cinema, sotto la direzione artistica di Michele Riondino, quest’anno si terrà dal 10 al 15 agosto.

Tra talk e proiezioni, largo spazio anche alla musica live. I primi protagonista dell’evento di quest’anno saranno La Rappresentante di Lista, con la loro unica data pugliese, e i La Femme, con la loro unica data in Italia.

Color Fest in Calabria

Arriva l’ora di programmare le vacanze in Calabria: l’estate musicale italiana dà appuntamento a Color Fest, 12 e 13 agosto 2021 negli spazi verdi dell’agriturismo Costantino di Maida, a pochi passi da Lamezia Terme, per l’edizione numero 9 del festival dedicato alla scena indipendente italiana.

Due giorni di live, due palchi, eventi collaterali e DJ set, con una lineup che unisce le migliori realtà musicali nazionali nella loro unica data calabrese. Tra gli artisti annunciati: Iosonouncane, headliner della prima giornata, fresco di pubblicazione del suo nuovo album IRA; il poliedrico Venerus, con il suo apprezzatissimo album Magica Musica; Ariete, giovane stella dell’indie pop; Cimini, che presenterà per la prima volta nella sua terra l’ultimo album Pubblicità. Ma anche Niccolò Carnesi, Generic Animal, Emma Nolde, Post Nebbia e altri ancora. Qui i biglietti.

Articolo Precedente
Gaia Sean Paul

Gaia torna al portoghese con "Boca" feat. Sean Paul

Articolo Successivo
Morgan

Morgan: «Wow! Torna Fiorella Mannoia su Rai 1, che ideona fantastica»


Articoli correlati
Total
11
Share