Il suo ultimo album Please Don’t Be Dead è stato una delle uscite rock accolte con maggior calore a livello internazionale e aveva già avuto modo di presentarlo al pubblico italiano nelle date di Desio, Bologna e Roma a giugno. Fantastic Negrito tornerà nel nostro paese il 12 novembre con un concerto al Santeria Social Club di Milano.



Please Don’t Be Dead, uscito il 15 giugno, è stato auto-prodotto e registrato nel suo studio a Oakland ed è il successore del fortunato albu d’esordio The Last Days of Oakland, disco che ha vinto il Grammy nel 2017 come Best Contemporary Blues Album.

The Duffler racconta la storia molto familiare di qualcuno che ha qualcosa che non apprezza davvero fino a quando non ce l’ha più – spiega Fantastic Negrito a proposito del singolo – Visti gli eventi recenti, penso che l’America sia oggi in quella situazione”.

E a proposito dell’album racconta: “L’ho scritto perché sono preoccupato per la vita dei miei fratelli neri. Ho paura per le vite delle mie sorelle, sono preoccupato circa il loro futuro. Qualcuno entrerà nelle scuole a sparare all’impazzata? Diventeranno dipendenti dai farmaci? Vagheranno per le strade senza obiettivi e senza un tetto sotto il quale rifugiarsi? La polizia ucciderà i miei figli? Ho dato questo titolo al disco perché sono arrivato alla conclusione che noi, tutti, l’umanità intera, ha perso il senso della società e, purtroppo, lo so cosa succede quando insegui cose sbagliate e ti perdi nel male. È la storia della mia vita”.

I biglietti per il live di Milano sono disponibili da oggi sul circuito ufficiale Vivaticket.