Le voci si erano sparse già qualche settimana fa. Ma ora è arrivata la conferma ufficiale: gli headliner del Coachella 2018 saranno Eminem, The Weeknd e Beyoncé. Per la prima volta gli organizzatori del celebre festival (che si svolgerà in aprile in California) non hanno scelto nessuna band rock come headliner. Si tratta di una scelta interessante che fa riflettere sul nuovo corso che forse vuole prendere il Coachella.

Eminem – che ha pubblicato da poco il suo ultimo album Revival (prodotto da Dr. Dre e Rick Rubin) – si era esibito al Coachella solamente nel 2012, ospite proprio di Dr. Dre. Nella sua esibizione all’Empire Polo Club di Indio, il rapper potrà quindi presentare anche i nuovi brani di Revival. 



Anche per The Weekend sarà la prima volta come headliner del Coachella Festival (ha partecipato altre tre volte, di cui una come ospite a sorpresa).


Infine Beyoncé. Lo scorso anno la cantante aveva dovuto rinunciare alla sua annunciata esibizione al Festival a causa della sua gravidanza. Scusandosi per l’assenza, Queen Bee aveva fatto intendere un ritorno imminente al Coachella. Tra le altre cose, la cantante ha recentemente collaborato con lo stesso Eminem in Walk on Water.



Ma non è tutto: un post sulla pagina Facebook dell’evento svela l’intera lineup del Festival. Eccola: