Connect with us

EVENTI

A Bologna le fotografie di Denis O’Regan raccontano i Queen (e non solo)

ONO arte inaugura il 12 dicembre la mostra “Helicopter’s Days. I Queen di Denis O’Regan” dedicata agli scatti del fotografo inglese

A Bologna le fotografie di Denis O'Regan raccontano i Queen (e non solo)
Denis O'Regan

«Nella mia foto più importante dei Queen, i Queen non si vedono» ha detto il fotografo Denis O’Regan parlando di uno dei suoi scatti più famosi alla band. Prende proprio spunto da qui il titolo della mostra organizzata da ONO arte Helicopter’s days. I Queen di Denis O’Regan, una personale del fotografo britannico che ha immortalato non solo i Queen, ma anche artisti come David Bowie, U2 e Amy Winehouse.

Da broker nella City a fotografo

Nato nel 1953, O’Regan cresce in una zona residenziale a sud di Londra. Nonostante un avvio di carriera nella City, come broker, la sua passione per la musica lo accompagna ovunque vada. Questo lo porta persino a introdurre clandestinamente all’Hammersmith Odeon una macchina fotografica per scattare foto a Paul McCartney e ai Queen.

È solo dopo aver visto Led Zeppelin e David Bowie che decide di lasciare il lavoro per coltivare le sue passioni: la fotografia e la musica. Dopo aver girato l’Europa, torna a Londra per testimoniare l’esplosione del punk. Così, alla fine degli anni ’70, diventa uno dei più importanti collaboratori di NME.

In elicottero su Londra per scattare i Queen

Una delle sue foto più significative riguarda proprio la citazione in apertura dell’articolo. Infatti, O’Regan vede per la prima volta i Queen nel 1973, in apertura di Mott the Hoople all’Hammersmith Odeon di Londra. Il 9 agosto del 1986, tredici anni dopo, la band di Freddie Mercury è all’apice del successo ed è costretta ad annunciare un’ulteriore data del The Magic Tour al Knebworth Park, subito sold out.

Qui il gruppo, a causa del traffico (a quel concerto parteciparono 115mila persone), deve arrivare in elicottero. Per poter scattare le foto, diventate tra le più famose della band, i Queen affittano per il fotografo un elicottero con pilota, in modo che possa scattare le foto mentre volavano da Londra.

O’Regan, come fotografo ufficiale del tour, ha scattato sul palco e nel backstage in ogni data del loro tour. Inoltre, uno dei suoi scatti più famosi è il celebre grandangolo nel quale Freddie Mercury indossa la sua famosa corona d’oro e ha il braccio alzato verso il cielo.

Grazie alla sua vasta collezione di fotografie, Denis O’Regan è considerato uno dei più importanti fotografi del settore. La mostra organizzata da ONO arte sarà inaugurata il 12 dicembre e rimarrà aperta al pubblico fino al 1° febbraio 2020. I visitatori potranno ammirare 40 fotografie, con una sezione dedicata ai Queen. Ma non solo: ci sarà anche una sezione generale sugli artisti che il fotografo ha immortalato nel corso della sua carriera.

Quarta edizione di Bologna Musica d'Autore: come partecipare al contest Quarta edizione di Bologna Musica d'Autore: come partecipare al contest

Quarta edizione di “Bologna Musica d’Autore”: come partecipare al contest

NEWS

Cesare Cremonini ha cantato ieri sera nella prima delle sue date al Forum di Assago (Milano). Emozioni per il Cremonini Live 2018 Cesare Cremonini ha cantato ieri sera nella prima delle sue date al Forum di Assago (Milano). Emozioni per il Cremonini Live 2018

Perché “PadreMadre” di Cremonini è la canzone perfetta per questa festa del papà

NEWS

Green Day: hai già ascoltato il nuovo album Father of All? Green Day: hai già ascoltato il nuovo album Father of All?

I Green Day rimandano il tour in Asia a causa del Coronavirus

NEWS

Ntò: con “Nevada” torna una delle penne più affilate del rap napoletano

HIPHOP

2017 - 2020 Copyright © Billboard Italia - BBI SRL a Parcle Group Company

Connect
    • TikTok
Newsletter Signup