Da Carmen Consoli a Fiorello, gli artisti siciliani si uniscono per “Viene Natale”

Il progetto Sicilia per l’Italia ha riunito le eccellenze sicule della musica e della comicità (come Fiorello e Frassica) in un solo brano
Foto ufficio stampa

È uscito ieri su tutte le piattaforme digitali il brano Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini), scritto da Kaballà, Vincenzina Cirillo e Lello Analfino. Artisti, band e orchestre da tutta la Sicilia hanno dato il proprio apporto per cantare e suonare il singolo benefico, parte del progetto solidale Sicilia per l’Italia. Da Fiorello a Roy Paci, da Mario Biondi a Carmen Consoli fino a Nino Frassica, la lista di nomi presenti è davvero lunga e importante.

Viene Natale nasce come progetto di sensibilizzazione. Un invito in musica a mantenere i corretti comportamenti in occasione delle festività natalizie regolate dalle restrizioni, necessarie per contrastare il Coronavirus. Note e parole, però, scaldano il cuore, ricordandoci che nonostante tutto potrà comunque essere un momento significativo, uniti nella lontananza.

Una nota che parte dalla Sicilia (cuore e linfa del progetto) di Fiorello e Nino Frassica. Il pezzo supera in ogni caso i confini dell’isola, per sostenere chi ha bisogno e abbracciare tutti in un momento così difficile indipendentemente dalla regione.

Il progetto Sicilia per l’Italia ha come ulteriore obiettivo quello di raccogliere fondi a sostegno delle famiglie degli operatori sanitari che hanno sacrificato la propria vita in prima linea negli ospedali italiani. A questo scopo verranno devoluti in beneficenza anche i proventi del brano.

Carmen Consoli ha speso bellissime parole per commentare la sua partecipazione: «Che la musica possa essere un abbraccio sonoro, una carezza senza tempo, un balsamo per il cuore, un conforto, una voce amica per chi, in questo periodo colmo di insidia, insensatezza e dolore, ha deposto sogni e speranze come detriti in riva al mare».

Tutti gli artisti, da Fiorello alle orchestre

Di seguito la lista dei cantanti e dei musicisti coinvolti: CARMEN CONSOLI, ROY PACI, NINO FRASSICA, ROSARIO FIORELLO, MARIO BIONDI, MARIO VENUTI, SUOR CRISTINA, GIOVANNI CACCAMO, DEBORAH IURATO, LOREDANA ERRORE, MARIO INCUDINE, KABALLÀ, IVAN SEGRETO, LELLO ANALFINO, GIUSEPPE ANASTASI, ROBERTA FINOCCHIARO, SILVIA SALEMI, MIELE, CARLO MURATORI, DARIA BIANCARDI, LIDIA SCHILLACI, CORO INTERSCOLASTICO VINCENZO BELLINI DI CATANIA, DANIELA GIAMBRA, PICCIOTTO, MASSIMO YOUTH ORCHESTRA-ORCHESTRA GIOVANILE DEL TEATRO MASSIMO DI PALERMO, PATRIZIA LAQUIDARA, ROSARIO DI BELLA, SHAKALAB, TONY CANTO, VINCENZO SPAMPINATO, CATERINA ANASTASI e MANOLA MICALIZZI dei BABIL ON SUITE.

La Fondazione Giglio ha attivato un conto dedicato per ricevere donazioni libere (IBAN: IT78Y0521643260000000091315).

Articolo Precedente

Travis Scott e la figlia Stormi hanno regalato a Houston un Natale diverso

Articolo Successivo
Rihanna supporta le Bahamas dopo l'uragano Dorian

Rihanna citata in giudizio per aver usato una canzone senza permesso

Articoli correlati
Total
8
Share