Metti una mattina di dicembre a colazione con Alice Merton

Una rapida e piacevole apparizione di Alice Merton a Milano prima della partenza del mini tour del 2020 (che purtroppo non passerà dall’Italia)
Metti una mattina a colazione con Alice Merton
Danny Jungslund

Oggi nevica a Milano e un buon caffè caldo, un croissant in un bell’appartamento e la voce di Alice Merton sono il modo perfetto per affrontare la giornata.

L’occasione è unica visto che il prossimo mini tour MINT + 4 2020 per ora non prevede tappe in Italia. Il pretesto è un po’ quello di ringraziare la stampa italiana che ha sostenuto (noi per primi…) il progetto musicale della cantante. Ma soprattutto per ascoltare un po’ due estratti dalla versione espansa del suo debut album, Mint + 4 che per l’appunto include quattro nuovi brani: PCH, Back to Berlin, Keeps me Awake e Easy.

Ottima la versione che Alice Merton ha cantato per noi di Easy che ha scritto per farsi perdonare il poco tempo che è riuscita a dedicare a tutte le persone care e vicine a lei in questo ultimo rutilante, avvincente e fortunato anno come artista. Back to Berlin invece è una ballata che omaggia una metropoli a lei cara.

Prima che Alice ci salutasse c’è stato anche il tempo di godersi una versione unplugged della sua mega hit No Roots.



Articolo Precedente
Guns n' Roses, credits Tim McWilliams

Guns n' Roses in concerto al Firenze Rocks il 12 giugno

Articolo Successivo

"Fine Line", orgoglio analogico: Harry Styles alla seconda prova full-length

Articoli correlati
Total
0
Share