Cesare Cremonini: superati i 140mila biglietti venduti per il tour negli stadi

La data di Cesare Cremonini del 20 giugno a San Siro a Milano ha già superato i 50mila biglietti venduti. Ma ci sono ancora biglietti disponibili
Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

La sua Bologna l’ha premiato per l’ennesima volta. La data di Cesare Cremonini prevista per il 26 giugno allo Stadio Dall’Ara è infatti già sold-out. Ma la tournée negli stadi del cantante di Possibili Scenari comprende altre tre date decisamente importanti.

La prima allo Stadio Comunale G. Teghil di Lignano Sabbiadoro prevista per il 15 giugno. Poi, l’appuntamento immancabile allo Stadio San Siro di Milano il 20 giugno. Terza data a Roma, allo Stadio Olimpico, il 23 giugno.

Secondo quanto comunicato oggi, per quanto riguarda la data a San Siro sono già stati venduti 50mila biglietti: questo significa che è rimasta un’ultima disponibilità (a questo link).

Il cantautore si sta preparando per questa sua prima volta negli stadi e, a riguardo di ciò, ha raccontato: «L’abbraccio di oltre 50mila persone a San Siro. Cosa posso chiedere di più? Saranno loro i protagonisti dei miei concerti. Gli stadi offrono grandi possibilità e io intendo sfruttarle al massimo per rendere indimenticabile uno spettacolo straordinario.Ma sono certo che chi sta riempiendo i miei stadi stia cercando soprattutto la musica e le canzoni che ho scritto in questi vent’anni di vita».



E ancora: «Avvicinarsi ai grandi concerti estivi con il pubblico che scalpita è il massimo per un musicista come me, e io in questi mesi sono al lavoro per creare uno spettacolo che possa fare la differenza, perché vorrei che questo fosse solo l’inizio di un grande sogno».

Il nuovo singolo di Cesare Cremonini (contenuto nell’ultimo Possibili Scenari) è Nessuno Vuole Essere Robin. Nella tournée “Cremonini Stadi 2018” (prodotta e organizzata da Live Nation Italia) ci sarà modo di ascoltarla finalmente dal vivo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Boomdabash

BoomDaBash: ecco il video di "Barracuda" con Fabri Fibra e Jake La Furia

Articolo Successivo
Claire Audrin

Claire Audrin: l'anteprima del video di "Australia"

Articoli correlati
Total
0
Share