Billie Eilish sarà la più giovane headliner di sempre del Glastonbury Festival

La cantante, il 24 giugno 2022, salirà per la prima volta da headliner sul palco di un festival del Regno Unito. Sarà anche la prima headliner femminile dopo Adele nel 2016
Billie Eilish
Billie Eilish, foto di Rich Fury/Getty Images

È arrivato il momento di prenotare un volo, perché la prossima estate Billie Eilish sarà la più giovane headliner di sempre del Glastonbury Festival. L’annuncio storico del live della cantante, il 24 giugno 2022, è stato dato oggi, lunedì 4 ottobre, tramite un post coloratissimo sul profilo dell’evento.

«Siamo molto entusiasti di confermare che Billie Eilish sarà headliner del Pyramid Stage il venerdì sera a Glastonbury 2022. Sarà così la più giovane headliner solista del festival e questa sarà la sua prima performance in questa veste in un festival del Regno Unito».

Emily Eavis, organizzatrice dell’evento, ha poi aggiunto in un secondo post: «Mi sembra il modo perfetto per tornare, non vedo l’ora!». L’iconico festival inglese, infatti, è stato rimandato per ben due estati, nel 2020 e 2021, a causa della pandemia da Coronavirus. Impossibilitati a riunirsi anche quest’anno, gli organizzatori hanno prodotto uno spin-off dell’evento, Live From Worthy Farm, durante il quale si sono esibiti artisti come: Coldplay, Idles, Damon Albarn e Jorja Smith.

Oltre ad essere la più giovane headliner di Glastonbury Festival, Billie Eilish sarà anche la prima artista femminile protagonista principale dell’evento dopo Adele, che ha calcato il palco in veste di headliner nel 2016. Taylor Swift, invece, ha visto sfumare la sua partecipazione come headliner del festival nel 2020.

Billie Eilish contro la legge sull’aborto in Texas: «Il mio corpo, la mia f*****a scelta!»

Billie Eilish ha partecipato all’Austin City Limits in Texas nel fine settimana e ha rivelato di aver quasi rinunciato al concerto in segno di protesta contro la nuova legge sull’aborto nello Stato. Ma così non è stato. Percé la cantante ha colto l’opportunità di salire sul palco e condividere i suoi pensieri sulla misura controversa promulgata a settembre che vieta l’aborto dopo circa sei settimane.

«Quando hanno fatto di quella s******a una legge, quasi non volevo fare lo show» ha raccontato Billie Eilish. «Volevo punire questo posto del c***o per aver permesso che ciò accadese. Ma poi mi sono ricordata che voi siete le f*****e vittime e vi meritate altro. E noi dobbiamo dire loro di chiudere quella f*****a bocca. Il mio corpo, la mia f*****a scelta!».

Articolo Precedente
Sam Fender - Seventeen Going Under - foto di Charlotte Patmore

Sam Fender: «A 22 anni pensi di sapere tutto, ma a 25 ho capito che non sapevo un c***o di niente»

Articolo Successivo
Marracash certificazioni fimi

Certificazioni Fimi, a due anni dall'uscita "Persona" di Marracash è quinto platino


Articoli correlati
Total
24
Share