Amazon Music: i Negramaro aprono una speciale serie di live streaming

Oltre alle Amazon Music Sessions, appuntamento settimanale su Twitch e sull’app di Amazon Music, partono anche le Holiday Plays
fonte: Ufficio Stampa

Natale si avvicina, ma Amazon Music comincia già a far scartare qualche regalo ai propri aficionados. Partono oggi infatti le Amazon Music Sessions, appuntamento settimanale firmato Amazon Music e disponibile in live streaming sul canale Twitch e sull’app. Protagonisti degli eventi alcuni dei migliori artisti del panorama musicale italiano.

Si parte a bomba con Giuliano Sangiorgi e Andro dei Negramaro. Gli artisti incontrerranno il pubblico durante un’intervista interattiva moderata dal conduttore radiofonico Alessio Bertallot. Durante l’incontro, i componenti della band condurranno gli utenti attraverso il loro nuovo album CONTATTO, concept album sul cambiamento. I supporter e i curiosi potranno seguire l’evento e interagire con gli artisti a partire dalle ore 19.00, collegandosi attraverso l’app Amazon Music o al canale Twitch ufficiale.

Holiday Plays tra Miley, Lil Nas X e Kiana

Ma non finisce qui, perché sta per arrivare anche una nuovissima serie di concerti natalizi in tre parti ospitata da Lil Nas X dal titolo Holiday Plays. Tra set stravaganti, divertenti Q&A con gli artisti e e performance esclusive, l’atmosfera natalizia targata Amazon Music è servita.

Amazon Music Holiday Plays prende il via stasera alle 20.30 con Miley Cyrus nella sua prima esibizione dall’uscita del suo nuovo album, Plastic Hearts, e con l’artista vincitore del Grammy Award Lil Nas X. Quest’ultimo sarà non solo host dell’appuntamento, ma aprirà anche lo show con una grande performance live della sua HOLIDAY.

Si proseguirà l’11 dicembre con Kiana Ledé in un’esibizione che include nuove versioni del suo singolo di successo Ex,  della nuova cover Amazon Original dell’intramontabile classico natalizio, The Christmas Song e di Plenty More e Second Chances, tratti dalla versione Deluxe del suo album di esordio KiKi.

Il 18 dicembre toccherà ai Foo Fighters con Shame Shame oltre ad altri classici che coprono 25 anni di carriera, ed una cover di Run Rudolph Run di Chuck Berry.

Articolo Precedente

Miley Cyrus a tutto campo tra Dua Lipa, virtual sex e cover di Hole

Articolo Successivo
Miss Keta, fotografata alla Torre Galfa di Milano

M¥SS KETA: «Vi rendete conto che viviamo nel Medioevo digitale?»


Articoli correlati
Jack White - Montreux Jazz Festival
Leggi di più

Sanremo diventi come il Montreux Jazz Festival

Da poco è terminata la 53° edizione del Montreux Jazz Festival, che ha portato sulle rive del Lago di Ginevra una foltissima schiera di grandi artisti (e anche alcune leggende viventi), di tanti generi musicali diversi. Fra la cittadina svizzera e quella ligure le assonanze sono molte: e se quest’ultima prendesse ispirazione dalla prima?
Total
139
Share