Albi de Lo Stato Sociale: «La ricerca contro le leucemie ha bisogno di noi ora»

Un crowdfunding e un concerto su Twitch, Canzoni per la ricerca, venerdì 30 aprile ma il Primo Maggio Lo Stato Sociale non sarà al Concertone
Lo Stato Sociale, foto di Jessica De Maio
Lo Stato Sociale, foto di Jessica De Maio

Non si muore di solo Covid. Le malattie molto gravi continuano a esistere e hanno bisogno – probabilmente ancora di più in questo momento di estrema confusione e concentrazione solo sulla pandemia – di fondi per la ricerca.

Lo Stato Sociale ha deciso di scendere in campo in prima persona per aiutare la ricerca contro leucemie, linfomi e mielomi e presenta insieme a AIL l’iniziativa Canzoni per la Ricerca. Ha fatto partire una campagna di crowdfunding e terrà un concerto in streaming su Twitch venerdì 30 aprile alle 18 (che si potrà vedere anche in Emilia Romagna su Lepida TV – canale 118 del digitale terrestre e 5118 di Sky).

La band del resto, dietro a testi e a performance goliardiche, non si è mai tirata indietro nell’affrontare tematiche importanti e di valore.

Questa iniziativa è nata in particolare per ricordare Mario, un amico de Lo Stato Sociale scomparso per una leucemia e al quale la band ha anche dedicato il brano Equazione. Ne abbiamo parlato con Alberto “Albi” Cazzola, il bassista del gruppo che ha scritto anche il testo.

Oggi sembra che la sanità sia concentrata solo e soltanto sul Covid ma non esiste solo quella malattia…

Chiaramente il Covid ha condizionato le vite di tutti non soltanto in campo medico ma lì ha davvero rubato la scena. Non solo in termini tecnici ma anche nel discorso pubblico, quindi è importante non smettere di parlare di tutte le malattie.

I proventi del vostro concerto di venerdì 30 aprile andranno all’AIL…

Andranno alla ricerca sui tumori del sangue e li doneremo tramite AIL. Si tratta di una precisa volontà di Mario stesso, il 30 aprile sarebbe stato anche il suo compleanno: per lui l’unica cosa che si potesse fare in quel momento era aiutare la ricerca su queste malattie di modo che in futuro queste malattie divengano sempre più curabili.

Nella canzone Equazione diciamo: “per un pezzo di me che se ne va, un pezzo di te resta qua”. E noi volevamo trovare un senso concreto a queste parole

Mario aveva la vostra età?

Sì, è stata la prima persona con cui ho condiviso una band. Anzi, quando Lo Stato Sociale ha iniziato a suonare utilizzavamo dei suoi strumenti in prestito. Era un caro amico di tutti. Nella canzone Equazione diciamo: “per un pezzo di me che se ne va, un pezzo di te resta qua”. E noi volevamo trovare un senso concreto a queste parole: volevamo che un pezzo di Mario restasse in questo mondo. E magari così si eviterà che altri debbano passare quello che ha passato lui.

Quest’anno Lo Stato Sociale prende una pausa dal Primo Maggio. Ci dispiace perché è sempre stata la nostra festa preferita

Sabato invece non sarete al Concertone del Primo maggio: come mai?

Nella situazione attuale si naviga ancora parecchio a vista, in più quando alcune cose non le senti nel profondo è meglio non farle. Se non sei sicuro di andare a dire la cosa giusta nel posto giusto è meglio non farlo. Quest’anno ci prendiamo una pausa dal Primo Maggio, ci dispiace perché è sempre stata la nostra festa preferita e ci siamo sempre stati. Però è stato un anno davvero difficile dal punto di vista dell’energia. Siamo già andati a Sanremo, volevamo dare spazio ad altri e non ci convinceva troppo lo streaming.

A Sanremo siete stati gli unici artisti in gara ad avere messo in scena una performance che ha dato spazio ai problemi dei lavoratori dello spettacolo. A parte l’intervento di Alessandra Amoroso con Matilde Gioli e alcune parole che sono state dette…

Il nostro obiettivo è sempre portare un contenuto all’interno di un contenitore diverso. Quest’anno ci sentivamo davvero in dovere di farlo al Festival di Sanremo.

Articolo Precedente
Elton John

Elton John ha paragonato la venue degli Oscar a Starbucks

Articolo Successivo
Travis Scott

Travis Scott ha lanciato la sua fondazione benefica e ha vinto il premio RAD


Articoli correlati
Total
4
Share