“Red Bull 64 Bars, The Album” diventa un mini documentario

Il format, dopo il raggiungimento del disco d’oro da parte dell’album, diventa un mini documentario con interviste e dietro le quinte del progetto
Marracash Red Bull 64 Bars
Marracash, foto ufficio stampa

Red Bull 64 Bars, The Album, progetto uscito nel maggio 2021 in collaborazione con Island che ha raccolto i big della scena rap italiana, diventa un mini documentario. Dopo aver ottenuto il Disco d’Oro, l’album del format realizzato da Red Bull diventa così un racconto per immagini.


Un dietro le quinte del progetto Red Bull 64 Bars, con interviste e racconti degli artisti e dei produttori che sono stati protagonisti del format. Il documentario apre così il 2022 musicale di Red Bull ed è disponibile sul loro sito ufficiale.


I vari protagonisti del format, da Blanco a Marracash, da Ernia a Geolier, fino a Lazza, Rkomi e Beba, per citarne alcuni, raccontano il progetto come un gioco “che mette l’artista e il producer di fronte ad una sfida creativa“.

«Red Bull 64 Bars è un format che riporta il rap alla sua vera essenza» ha detto Marracash a proposito del progetto. Carl Brave, invece, ne ha parlato come di «un altro modo di fare musica, completamente diverso e stimolante». Anche Blanco ha detto la sua, spiegando che per lui il format «ti permette di raccontare un nuovo lato di te».

Infine, come ha detto Ernia, negli ultimi anni il gioco della barre si è un po’ perso, ma il format di Red Bull è riuscito a “riportarlo in vita”.


Articolo Precedente
Alfa nuove uscite

Da Alfa a Bresh, le migliori nuove uscite nazionali di oggi

Articolo Successivo
Carmen Consoli

Carmen Consoli, annunciato il tour in tre formazioni

Articoli correlati

Total
2
Share