La storia di Spotify diventa una serie originale di Netflix

La nascita e l’impatto di Spotify nel panorama mondiale sono al centro di una nuova serie originale Netflix, ancora senza titolo
Spotify ha annunciato l'integrazione con il servizio di Google Maps

L’arrivo di Spotify ha senza dubbio modificato moltissime caratteristiche dell’intera industria musicale. Per tentare di raccontare la nascita e l’impatto dell’importante start up svedese, arriva una serie originale Netflix, ancora senza titolo. L’annuncio è di oggi, mercoledì 11 dicembre.

Secondo quanto comunicato da Spotify, questa serie è ispirata al libro Spotify Untold di Sven Carlsson e Jonas Leijonhufvud e sarà prodotta da Yellow Bird UK. La regia sarà affidata a Per-Olav Sørensen, mentre Berna Levin assumerà il ruolo di executive producer.

Tesha Crawford, responsabile dell’International Originals Northern Europe di Netflix, ha commentato: «La creazione di Spotify è un ottimo esempio di come una storia locale possa avere un impatto globale».

E ha concluso: «Non vediamo l’ora di continuare la nostra grande collaborazione con il regista Per-Olav Sørensen». La serie, infatti, racconterà le vicende del giovane imprenditore svedese Daniel Ek e del suo braccio destro Martin Lorentzon.

Articolo Precedente
Harry Styles intervista se stesso, canta Adore You e si cimenta con il Carpool Karaoke

Harry Styles intervista se stesso al Late Late Show

Articolo Successivo
Justin Bieber

Justin Bieber: cosa succederà nel 2020?

Articoli correlati
Total
1
Share