Trionfa “Bohemian Rhapsody”. Ecco tutti i vincitori ai Golden Globes

Rami Malek ha vinto il Golden Globe come miglior attore in un film drammatico per la sua interpretazione di Freddie Mercury in “Bohemian Rhapsody”
Golden Globes, vince Bohemian Rhapsody. Il discorso di Rami Malek
Golden Globes, vince “Bohemian Rhapsody”. Il discorso di Rami Malek

Ebbene sì. Rami Malek ha ricevuto il premio come miglior attore in un film drammatico alla 76esima edizione dei Golden Globes di domenica 6 gennaio.

Malek ha interpretato Freddie Mercury nell’acclamato film biografico dei Queen, Bohemian Rhapsody. Il film ha anche portato a casa il premio per il miglior film.

«Sono più che commosso. Il mio cuore mi sta martellando nel petto in questo momento», ha detto Malek. E ha continuato: «È un profondo onore ricevere questo premio e essere annoverato tra tali attori straordinari». Questa era la sua terza nomination ai Golden Globes. Allo stesso tempo è stata la sua prima vittoria.



Le parole di Rami Malek

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2019

Miglior film d’animazione: Spider-Man: Into the Spider-Verse

Miglior attrice in una serie drammatica: Sandra Oh – Killing Eve

Miglior film straniero: Roma

Miglior canzone: Shalllow – A Star Is Born

Miglior film drammatico: Bohemian Rhapsody

Miglior miniserie: American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Miglior film musical o commedia: Green Book

Miglior sceneggiatura: Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie – Green Book

Miglior serie drammatica: The Americans

Miglior attore in un film musical o in una commedia: Christian Bale – Vice

Miglior serie tv comedy: Il metodo Kominsky

Miglior attrice in una serie tv comedy: Rachel Brosnahan – La fantastica signora Maisel

Miglior attore in una serie tv comedy: Michael Douglas – Il metodo Kominsky

Miglior attore in una serie drammatica: Richard Madden – Bodyguard

Miglior attrice in una miniserie: Patricia Arquette – Escape at Dannemora

Miglior attore non protagonista in una serie: Ben Whishaw – A Very English Scandal

Miglior colonna sonora originale: Justin Hurwitz – First Man

Miglior attrice non protagonista in un film: Regina King – Se la strada potesse parlare

Miglior attore non protagonista in un film: Mahershala Ali – Green Book

Miglior attrice non protagonista in una serie: Patricia Clarkson – Sharp Objects

Miglior attore in una miniserie: Darren Criss – American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Miglior regista: Alfonso Cuaron – Roma

Miglior attrice in una commedia o in un film musical: Olivia Colman – La Favorita

Miglior attrice in un film drammatico: Glenn Close – The Wife

Miglior attore in un film drammatico: Rami Malek – Bohemian Rhapsody

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Il nuovo singolo di Alessandra Amoroso è Dalla Tua Parte

Il nuovo singolo di Alessandra Amoroso è "Dalla Tua Parte"

Articolo Successivo
Salmo

Salmo è pronto per una data-evento al Rock in Roma

Articoli correlati
Total
4
Share