L'arte del mixtape secondo Quentin Tarantino - La nostra video intervista
Collegati con noi

FILM

L’arte del mixtape secondo Quentin Tarantino – La nostra video intervista

Quentin Tarantino ci racconta la sua passione nella scelta delle canzoni e delle musiche per il suo nuovo meraviglioso film “C’era una volta a… Hollywood”

Quentin Tarantino - Intervista Billboard Italia
Quentin Tarantino - Intervista Billboard Italia

C’erano una volta… i vinili, le cassette e i mixtape. Quentin Tarantino racconta a Tommaso Toma e Matteo Fabbroni la sua passione nella scelta delle canzoni e delle musiche per il suo nuovo meraviglioso film da oggi, mercoledì 18 settembre, in tutte le sale in Italia. E a proposito di vinili, vi ricordiamo che a ottobre uscirà su doppio LP (Columbia/Sony Pictures) questa ricchissima colonna sonora.

Un appassionato Quentin Tarantino ci parla della sua svolta nel cercare le giuste canzoni per il film, arrivata grazie a una serie di nastri recuperati della radio losangelina KHJ da un preciso periodo storico, coevo a quello evocato nel lungometraggio. Una scoperta talmente illuminante che il nostro cineasta ha anche “rubato” da quei nastri addirittura i jingle e gli spot dell’epoca.

Vi accorgerete poi che la canzone scelta nel momento clou e da culto del film è You Keep Hangin’ On dei Vanilla Fudge, cover dell’omonimo e celeberrimo brano portato al successo dalle Supremes nel 1966. E Quentin ci svela che per adattare la traccia alle scene, ne ha modificato l’originario intro.

Ma la frase illuminante è quando Tarantino paragona l’arte del mixtape a quella di fare un film. La cura e “l’appropriazione” delle estetiche altrui per comporre un’opera è una dichiarazione d’amore per la cultura e di rispetto per il passato. In fin dei conti C’era una volta a… Hollywood è un atto d’amore per quello che fu il cinema un tempo.

E infine, seguendo un simpatico “giochino” che gli abbiamo sottoposto, Quentin sceglie da una boccia piena di cartigli – su cui sono scritti i titoli di tutte le canzoni del film – proprio un pezzo davvero rappresentativo (siamo stati fortunati!): Hungry dei Paul Revere & The Raiders. E… a proposito del brano ci svela particolari davvero inediti! Guardate per capire.

La nostra intervista a Quentin Tarantino



 

I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di "Mara Impara" I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di "Mara Impara"

I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di “Mara Impara”

NEWS

La performance in acustico di "Nice to Meet Ya" di Niall Horan La performance in acustico di "Nice to Meet Ya" di Niall Horan

La performance in acustico di “Nice to Meet Ya” di Niall Horan

POP

La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta "Note di Viaggio" La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta "Note di Viaggio"

La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta “Note di Viaggio”

ITALIANA

“Milano Parla Piano”, l’immaginario di Wrongonyou in italiano

INDIE

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup