“La Nuova Scuola Genovese”, il docufilm che unisce cantautorato e rap arriva al cinema

In anteprima nel solo capoluogo ligure il 2 maggio, nei giorni successivi (il 3 e il 4) nel resto d’Italia
Izi, foto di Matteo Bosonetto

Il 2, 3 e 4 maggio sarà finalmente nei cinema La Nuova Scuola Genovese, il docufilm che mette in dialogo il cantautorato della “vecchia scuola” con la scena rap della città.


Il lungometraggio analizza il legame che lega i grandi cantautori della “scuola genovese” come Gino Paoli, Luigi Tenco e Fabrizio De André ai rapper liguri che oggi dominano le classifiche. La Nuova Scuola Genovese è scritto e ideato da Claudio Cabona, con Yuri Dellacasa e Paolo Fossati alla regia. La colonna sonora poi vede un altro accostamento interessante. I due artisti genovesi Pivio e Aldo De Scalzi, in collaborazione con Chris Nolan (produttore, fra gli altri, di Tedua).


Dal trailer è già possibile cogliere molto del progetto. In La Nuova Scuola Genovese troveremo Gino Paoli a confronto proprio con Tedua, Dori Ghezzi con Izi, Cristiano De André con Bresh, e il compositore e compositore della “vecchia scuola” Gian Franco Riverberi con uno della nuova come Demo. Inoltre ci saranno due grandi artisti come Ivano Fossati e Marracash a parlare dei due mondi a confronto. Tra gli altri, poi, Vittorio De Scalzi, Max Manfredi, Federico Sirianni, Gian Piero Alloisio, Giua, Vaz Tè, Nader, Guesan, Disme e altri.

Ovviamente non mancherà la vera protagonista: Genova, che con i suoi carruggi e le sue vedute, ha ispirato generazioni di artisti in diversi stili.

Lunedì 2 maggio La Nuova Scuola Genovese sarà presentato in anteprima nella sola città di Genova. Nei due giorni successivi invece, il 3 e il 4, sarà disponibile in diversi cinema italiani.


Articolo Precedente
J Lord Night Skinny

Red Bull 64 bars: arriva l'inedito di J Lord prodotto da Night Skinny

Articolo Successivo
Joseph - Tutta la città -anteprima - foto di Nicolò Creg

Guarda in anteprima il video di "Tutta la Città" di Joseph

Articoli correlati

Total
26
Share