Harley Quinn e la fantasmagorica colonna sonora di “Birds of Prey”

La colonna sonora di “Birds of Prey”, film che racconta la storia della super cattiva Harley Quinn, è composta da 15 tracce tutte al femminile

Quasi due ore di girl power allo stato puro. Questo è Birds of Prey e la Fantasmagorica Rinascita di Harley Quinn, il nuovo film DC interamente dedicato alla super cattiva Harley Quinn, interpretata da Margot Robbie.

Dopo Suicide Squad, l’attrice torna a vestire i panni della (ex) fidanzata del cattivo DC per eccellenza, Joker. Questa volta, come già detto, in veste di protagonista assoluta.

Il suo desiderio di emancipazione e lo sviluppo del suo personaggio sono al centro di una storia che non è solo la sua ma anche quella di altre donne “al margine”, in cerca di riscatto per i motivi più disparati. Nel film Harley forma il gruppo delle “Birds of Prey”, composto da Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead), Renee Montoya (Rosie Perez) e Black Canary (Jurnee Smollett-Bell).

Le quattro fanno team per salvare l’adolescente Cassandra Cain (Ella Jay Basco) dal super cattivo della situazione, Roman Sionis (interpretato da Ewan McGregor).

Il lungometraggio è accompagnato da una colonna sonora, tutta al femminile, composta da 15 tracce. Birds of Prey: The Album, uscito venerdì 7 febbraio vede tra le sue artiste alcune tra le voci più interessanti del panorama musicale mondiale. Da Halsey a Doja Cat, da Megan Thee Stallion a Sofi Tukker, la soudtrack è stata prodotta con la supervisione di Kevin Weaver, presidente di Atlantic Records Weast Coast.

La colonna sonora di Birds of Prey, attraverso le sue quindici tracce, non solo mette in risalto la forza e la voce delle donne coinvolte, ma è anche perfetta per un film ricco di azione, momenti divertenti e spunti di riflessione importanti riguardanti il mondo delle donne e della disparità di genere.



Articolo Precedente
Diodato - Sanremo 2020

Poker Diodato: vincitore di Sanremo 2020 e dei premi della critica

Articolo Successivo
Diodato a Sanremo Confidential

Diodato vince tutto, la nostra intervista a Sanremo Confidential

Articoli correlati
Total
34
Share