Blanco si racconta a Piedi X Terra di DAZN: «L’Eurovision? Non partiamo con l’idea di vincere»

Il vincitore di Sanremo 2022 si è raccontato durante una puntata del nuovo format, già disponibile sulla piattaforma
Blanco
Blanco, foto di Manuel Grazia

«Non partiamo con l’idea di vincere, non andiamo con quell’obiettivo. È una grandissima occasione per far conoscere la nostra musica anche fuori dall’Italia e ci saranno artisti super. È figo il fatto di potersi confrontare con loro». Parola di Blanco alla vigilia del grande appuntamento internazionale dell’Eurovision 2022, che inizierà a Torino il 10 maggio, dove con Mahmood porterà la loro Brividi.


Anche in virtù del suo passato da calciatore, il vincitore di Sanremo si è raccontato a Piedi X Terra, il nuovo format originale di DAZN. Nella puntata, disponibile da ieri (mercoledì 30 marzo) sulla piattaforma, Blanco rivela come per avere successo serva umiltà: sia nel calcio che nella musica.


Una piccola eccezione per un format solitamente dedicato ai giovani calciatori di Serie A. Protagonisti di Piedi X Terra, infatti, sono ragazzi che, nonostante la giovane età, hanno già accumulato l’esperienza giusta per capire che per andare più avanti possibile bisognare restare ancorati alla realtà, senza distorcerla: coi piedi per terra, appunto.

Sulla genesi di Brividi, Blanco racconta: «Eravamo in studio da Michelangelo, lui si è messo al piano e ha iniziato a suonare. Per assurdo, è partito da un accordo sbagliato. Da lì è nato tutto: ci siamo messi a cantare e abbiamo scritto il ritornello, creandolo parola per parola insieme ad Ale (Mahmood, ndr). Poi lui ha scritto la sua strofa in Sardegna, io ho scritto la mia a casa, in cameretta. Dopo sei mesi abbiamo chiuso il pezzo… come un parto, in pratica».

Infine un’ammissione di scaramanzia: «Io bacio una croce che mi hanno regalato i miei genitori, è una cosa di famiglia che regalano sempre al diciottesimo. È passata da mio nonno a mio papà e da mio papà a me. Quando sono con Ale ci diamo un bacio sulla guancia e diciamo: “Vai, divertiamoci!”. Come a Sanremo».

Il mese scorso Blanco ha annunciato le date del Blu Celeste Tour, che partirà da Padova domenica 3 aprile. Qui il calendario completo.


Articolo Precedente

David Bowie non era un flâneur ma una divinità anche davanti a un soldato. A Milano la mostra che lo celebra

Articolo Successivo

Gli Almamegretta annunciano un nuovo disco e il singolo in uscita a fine aprile

Articoli correlati

Total
10
Share