Kappa FuturFestival: il cartellone sta prendendo forma. Annunciati nuovi artisti, da Solomun a The Blessed Madonna

Continua ad arricchirsi la line up del Festival, che torna in presenza dopo due anni di stop
Kappa FuturFestival
Kappa FuturFestival, foto ufficio stampa

Avevamo già parlato dell’allungamento a tre giorni del Kappa FuturFestival. L’ultima edizione della rassegna radunò oltre 60.000 appassionati di club culture arrivati da oltre 100 nazioni. Aspettiamoci ovviamente nuovi record di presenza con questa prossima edizione di Kappa FuturFestival, l’unico format italiano menzionato nella guida Festivals, che presenta le 50 migliori rassegne musicali di tutti i tempi, pubblicata da Frances Lincoln e distribuita da Hachette.


Il secondo annuncio di Kappa FuturFestival

Scrutando tra l’elenco sempre più voluminoso degli act in programma al Kappa FuturFestival rimaniamo estasiati nel notare la presenza di Solomun che da molto tempo non vediamo in azione nel nostro Paese. Ma anche il ritorno di The Blessed Madonna. Marea Stamper aveva già deliziato la platea del festival nell’ultima edizione in presenza nel 2019.


Inoltre, dobbiamo assolutamente segnalarvi il live dei Cybotron. Chiunque abbia a cuore la storia della musica elettronica non può prescindere da un’esperienza dal vivo di questo progetto da Detroit, nato negli anni ’80 dalla complicità di due immensi producer come Juan Atkins e Richard Davis. Alleys of Your Mind, singolo del 1981, è un archetipo della musica di Detroit.

Da segnalare tra i nuovi nomi annunciati da Kappa FuturFestival anche la presenza di un altro eroe – ma degli anni ’90 – della tech-house internazionale: Satoshi Tomiie. Nella quota tedesca segnaliamo l’ottimo Ben Böhmer, giovane DJ e compositore di Gottinga. Produce deep house e progressive con una attitudine freschissima e la sempre solida Monika Kruse.

La line up dell’edizione 2022

Venerdì 1 luglio
Amelie Lens, Andrea Oliva, Ben Böhmer (Live), Boris Brejcha, Chelina Manuhutu, Fjaak (Live), Four Tet, I Hate Model, John Summit, Michael Bibi, Nyege Nyege, Peggy Gou, Reinier Zonneveld (Live), Syreeta, Wade.

Sabato 2 Luglio
Camelphat, Craig Richards, Derrick Carter, Diplo, Jamie Jones B2b The Martinez Brothers, Joyhauser, Pan-Pot, Ricardo Villalobos, Satoshi Tomiie Live, Solomun, Sonja Moonear, The Blessed Madonna, Youniverse.

Domenica 3 Luglio
Antal, Bedouin, Blackchild, Carl Cox, Cybotron (Live), Danilo Plessow, Mcde, Danny Tenaglia, Dennis Cruz, Enrico Sangiuliano, Helena Hauff, Joseph Capriati, Mathew Jonson Feat. Xx Isis Xx| Monika Kruse, Paco Osuna, Pawsa, Young Marco.


Articolo Precedente
Sziget Festival

Sziget Festival, annunciati nuovi nomi: ci saranno anche Justin Bieber e Calvin Harris

Articolo Successivo
Cardi B

Cardi B ha parlato della crisi tra Ucraina e Russia su Twitter

Articoli correlati

Total
1
Share