Il tour On The Run II di Beyoncé e Jay-Z (appena annunciato per l’Europa e il Nord America) è sulla buona strada per essere uno dei tour di maggiore incasso per la coppia.

I due si sono esibiti insieme nel 2014 in un tour molto più breve, di 19 date del tour On The Run, incassando, secondo Billboard Boxscore, 95 milioni di dollari. L’imminente tour del 2018 include 36 date (15 in Europa e 21 in Nord America) e se verranno aggiunte ulteriori date per On The Run II – come avviene normalmente – questo tour potrebbe raddoppiare le attività della loro uscita del 2014.

Il primo tour On The Run ha avuto una media di circa 5 milioni di dollari per show, quindi supponendo che questo tour faccia lo stesso, potrebbe significare dai 180 ai 200 milioni di dollari, a seconda di quante date faranno. C’è la possibilità che l’OTR II possa incassare ancora di più a causa di prezzi più aggressivi e appuntamenti in nuove città con stadi enormi che potrebbero mettere in rete ancora più denaro. In questo tour, la celebre coppia sta organizzando show in undici città che non hanno visitato nel 2014 e tre nuovi stadi che sono stati costruiti dopo il 2014 – lo US Bank Stadium a Minneapolis (8 agosto), lo stadio Mercedes-Benz ad Atlanta (25 agosto) e il Levi’s Stadium di Santa Clara in California (29 settembre).

Il tour On The Run 2014 consisteva in due spettacoli in Europa, entrambi allo Stade de France. Questa volta la coppia si esibirà in nove diversi paesi in Europa, con quattro spettacoli nel Regno Unito e uno spettacolo a Varsavia, in Polonia (30 giugno). Jay-Z e Beyoncé hanno suonato nella maggior parte di queste città individualmente durante le loro tournée da solisti. I due si esibiranno anche in Italia il 6 luglio a San Siro a Milano e l’8 luglio allo Stadio Olimpico di Roma (qui tutte le informazioni sui biglietti).

Ticketmaster e il promoter Live Nation sono diventati più decisi riguardo ai prezzi dei biglietti per i tour su larga scala, che possono spingere al rialzo il tour in generale. Le vendite per il Tour 4:44 di 32 date di Jay-Z a novembre e dicembre hanno incassato un record personale di 48,7 milioni di dollari per il rapper, grazie in parte alla sua configurazione dell’arena che gli ha permesso di vendere più biglietti. Gli artisti possono guadagnare di più pagando meno per i posti di livello superiore.

Anche i membri di Tidal avranno un’anteprima sull’acquisto dei biglietti, così come i membri del fan club di Beyoncé. Tutti gli altri dovranno aspettare fino al 19 marzo per acquistare i biglietti in Nord America e alcune date in Europa, mentre il resto del tour sarà in vendita il 23 marzo.

La coppia non sarà la sola ad esibirsi in grandi spazi questa estate. Dead and Company, Pearl Jam, Ed Sheeran e Def Leppard with Journeysi esibiranno negli stadi quest’anno, così come gli Eagles, Billy Joel e Taylor Swift, il cui Reputation Tour sta per toccare molte delle stesse località di Bey and Jay. Questi due tour sono distanziati di circa quattro mesi l’uno dall’altro.