Spotify, ora i fan possono fare donazioni ai propri artisti preferiti

Tramite Spotify For Artists si potranno fare versamenti a sostegno di musica, band, staff. Ma anche ad associazioni specifiche sostenute dagli artisti
Spotify ha annunciato l'integrazione con il servizio di Google Maps

In queste settimane si sta parlando molto di come la pandemia globale da Coronavirus sta toccando i settori più svariati. Compreso quello della musica. Sono stati molti gli appelli che invitano a non dimenticarci dei lavoratori che stanno a fianco degli artisti che tutti conosciamo. Si parla di tutte le maestranze che permettono la realizzazione di una traccia, di un live, di un festival. Spotify ieri, giovedì 23 aprile, ha annunciato l’arrivo della possibilità per i fan di donare ai loro artisti preferiti sulla piattaforma.

È passato solo un mese da quando Spotify ha lanciato il Covid-19 Music Relief Project, iniziativa con lo scopo di sostenere chi è a fianco degli artisti. Ma ora è arrivato anche Artist Fundraising Pick: gli artisti potranno attivare questo badge nel loro profilo Spotify.

Tramite questa opzione, Spotify for Artists permette ai fan di donare denaro (si parla di piattaforme come Cash App, GoFundMe o PayPal.me) per raccolte fondi supportate dagli artisti. Ma anche per sostenere la musica, le band e le crew dei propri artisti del cuore.

Tutti i dettagli sono a questo link.

Articolo Precedente
La vita è meravigliosa. Après la Classe

Sì, "La Vita è Meravigliosa": in anteprima il video degli ArtistiUniti

Articolo Successivo
Taylor Swift

Taylor Swift: esce album live ma senza il suo ok

Articoli correlati
Total
3
Share