Sabato 21 aprile i Pink Floyd pubblicheranno il loro album di debutto The Piper At The Gates of Dawn su vinile, con una nuova rimasterizzazione mono di James Guthrie, Joel Plante e Bernie Grundman. Rimasterizzato dal missaggio originale del 1967, è l’ultima pubblicazione su etichetta Pink Floyd Records, la quale ha recentemente superato un milione di copie vendute in vinile dal suo lancio nel giugno 2016.

L’edizione limitata per il Record Store Day è stata stampata su vinile 12” premium di 180 grammi, accompagnato da un poster esclusivo (540 x 388mm su carta lucida).

La storia di questo album e quella dei Pink Floyd degli inizi la leggete nel numero di febbraio nella nostra History of Music scritte da Alberto Campo.