Collegati con noi

BUSINESS

Pioneer DJ presenta DJM-V10 e la creatività dei DJ viaggia senza limiti

Sarà disponibile dagli inizi di febbraio il nuovo prodotto di Pioneer che arricchisce la sua ampia gamma di mixer. Tutte le caratteristiche tecniche

Pioneer
Pioneer

Pioneer DJ ha lanciato durante il NAMM 2020 (una delle maggiori fiere dedicate ai prodotti musicali al mondo che si tiene ogni gennaio ad Anaheim in California) un nuovo prodotto che arricchisce la sua gamma di mixer. È il DJM-V10, dotato di 6 canali per offrire agli artisti di esprimere la loro creatività.

Promette di produrre un sound vigoroso e avvolgente pieno di sfumature e per intenderci non sostituisce il club standard DJM-900. Bensì è pensato soprattutto per dare nuove dinamiche alle performance dal vivo (approfittando dell’EQ a 4 bande). Il tutto per scolpire un sound personale e unico. È un prodotto dedicato principalmente ai veri professionisti e a chi vuole sfruttare al massimo tutte le potenzialità di un mix, come vediamo spesso fare ai DJ durante i festival.

Ogni caratteristica del DJM-V10 è stata accuratamente pensata per produrre il miglior sound possibile e permettere di modulare e creare sonorità personalizzate. Sovrapponendo funzionalità ed FX con i 6 canali, è possibile utilizzare l’isolatore principale a 3 bande sull’uscita principale per modificare completamente o sintonizzare i contorni del mix.

Ad esempio, chi vuole sperimentare e mixare pezzi classici con pezzi moderni sarà facilitato dall’uso del compressore. È il primo nel suo genere, mai visto su un mixer del brand. È fatto per combinare varie sonorità al fine di ottenere un mix perfetto. Basterà ruotare la manopola e il volume dell’audio del canale selezionato verrà potenziato, dando vita ad un mix più naturale. Per suscitare emozioni forti basterà aggiungere armonia e profondità con Beat FX e il nuovissimo Shimmer.



E davvero interessante è per i DJ in azione la funzionalità del nuovo equalizzatore booth monitor per modificare il suono che viene dai monitor della cabina DJ. Con la doppia uscita cuffie – ognuna collegata al proprio canale di monitoraggio con livello di controllo – è possibile subentrare da un DJ che sta ultimando la sua performance o esibirsi in back-to-back per tutta la notte, senza doversi adattare al suono proveniente dalle cuffie.

Per utilizzarlo con rekordbox dj/dvs, basterà collegare il mixer a un computer con l’ultima versione del software (la licenza rekordbox dj/dvs richiesta è disponibile separatamente). Il DJM-V10 è anche Serato DJ- ready (è richiesto il kit licenza SeratoDJ Club, disponibile separatamente – la compatibilità con Serato DJ Pro è in arrivo) e TRAKTOR DVS-ready (è richiesto TRAKTOR PRO 3, disponibile separatamente).

Per saperne di più basta guardare a questo link il video introduttivo del DJM-V10 di Pioneer. Sarà disponibile dagli inizi di febbraio.

Fasma, foto di Fabrizio Cestari Fasma, foto di Fabrizio Cestari

Fasma: «Vivetevi l’ansia e trasformatela in gioia di vivere»

HIPHOP

Kelly Clarkson presenterà i Billboard Music Awards 2020 Kelly Clarkson presenterà i Billboard Music Awards 2020

Kelly Clarkson presenterà i Billboard Music Awards 2020

NEWS

8 volte in cui Christina Aguilera ha provato di essere una performer unica 8 volte in cui Christina Aguilera ha provato di essere una performer unica

8 volte in cui Christina Aguilera ha provato di essere una performer unica

POP

The Chainsmokers e Blink 182: ascolta "P.S. I Hope You're Happy" The Chainsmokers e Blink 182: ascolta "P.S. I Hope You're Happy"

The Chainsmokers si prendono una pausa dai social network

NEWS

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup