Midem Digital Edition, il social network della global music community

Per la prima volta, a causa della pandemia, il celebre evento di Cannes dedicato al music business non si è potuto svolgere. Non fisicamente: gli organizzatori hanno lanciato una nuova piattaforma digitale
Midem Digital Edition

A causa della pandemia, il quest’anno il celebre Midem (Marché International du Disque et de l’Edition Musicale, evento che dal 1967 porta a Cannes un ampio dialogo sul business musicale) per la prima volta non si è potuto svolgere. Non fisicamente, perlomeno. Gli organizzatori hanno pensato che il momento storico fosse troppo importante per rimandare all’anno prossimo. Così è stata lanciata la Midem Digital Edition, edizione online gratuita e accessibile a tutti.

Dal 2 al 5 giugno si sono tenuti 64 panel con 263 speaker da 48 paesi differenti e 25 show musicali. C’è stato anche un interessante dialogo tra il CEO di Warner Music Italy, Marco Alboni, e Ghali. Abbiamo colto l’occasione per chiedere al direttore dell’evento, Alexandre Deniot, di raccontarci meglio questo importante progetto digitale.

Ci racconti le finalità e quello che accade al Midem, che vanta una storia più che cinquantennale?

Vero, infatti nacque nel 1967, e fu il primo evento internazionale dedicato ai professionisti del settore musicale. Ancora l’evento leader per la comunità musicale mondiale. Parte integrante della storia di questo settore dell’industria, il Midem accoglie da 54 anni gli esperti e i più grandi artisti di tutto il mondo. Tra questi, Nina Simone, Stevie Wonder, James Brown, Amy Winehouse, Céline Dion e, tra i più recenti, Akon, Wyclef Jean e il “vostro” Ghali.

Sosteniamo l’industria musicale e i suoi partner, incentivando il business e la creatività. Lo facciamo riunendo le figure chiave dell’ecosistema musicale: artisti, etichette discografiche, manager, editori, distributori, promoter, servizi di streaming, collecting societies, startup, brand. Il nostro programma di quattro giorni è sempre molto ricco: conferenze, incontri, eventi di networking e performance live nella Midem beach. Gli artisti, le società d’innovazione tecnologica, i brand e i tanti talenti internazionali presenti si riuniscono per valorizzare il loro intenso rapporto con la musica, potenziare il coinvolgimento del pubblico e ovviamente per creare nuovi rapporti d’affari.

Oggi, con l’apertura della nostra piattaforma digitale, garantiamo a tutta la comunità di beneficiare dei servizi Midem durante tutto l’anno. Networking, contenuti esclusivi, scoperta di nuovi talenti e informazioni sul business. La nostra missione? Aiutare a costruire il music business di domani, sempre più moderno e innovativo, promuovendo il know-how dell’industria, allargando i confini e facendo leva su creatività e talento su scala globale. Collaboriamo con istituzioni e associazioni internazionali, ospitiamo i leader del settore a cui ispirarsi, valorizziamo nuove idee e offriamo opportunità di networking di alto rilievo.

Il Midem è chiaramente il “place to be” per chi lavora o vuole sviluppare la sua attività nel music business. Si guadagna tempo e denaro dal momento che l’intera comunità musicale si ritrova ogni anno a Cannes per quattro giorni no-stop di novità musicali, networking, innovazione tecnologica, talk, nascita di nuove collaborazioni e tanto altro ancora!

Quest’anno, dopo la cancellazione del Midem a causa del Covid-19, avete lanciato una nuova iniziativa: la Midem Digital Edition, appunto.

Abbiamo deciso di continuare il nostro lavoro innovativo per l’industria musicale ideando un nuovo formato: la Midem Digital Edition. Una nuova iniziativa del Midem al servizio della comunità, accessibile a tutti gli artisti e i dirigenti del settore musicale, in modo gratuito. Nonostante questo periodo così difficile, la nostra piattaforma online ha invitato 263 speaker da 48 paesi diversi, che hanno discusso e ideato insieme possibili soluzioni per le sfide che l’industria musicale dovrà affrontare nell’era post-Covid. Un modo esemplare per tenere uniti gli addetti al settore, che hanno dimostrato positività e ottimismo, in netta divergenza con il clima attuale.

Tra i temi caldi discussi durante la Midem Digital Edition: l’impatto del Covid-19 sull’industria musicale, la potenza della musica indipendente, lo sviluppo del settore dell’artist & label services e la continua crescita dei mercati musicali africani. La buona notizia è che la Midem Digital Edition continua ad essere aperta a tutti e ad offrire 35 ore di contenuto on demand, tra cui 64 panel, 23 keynote e 37 concerti esclusivi. Contenuti aggiuntivi saranno postati nelle prossime settimane.

L’esperienza digitale del Midem ha avuto un potenziale inaudito per l’ecosistema musicale: ha raggiunto un’audience più ampia che ha potuto beneficiare dei nostri servizi online. Volevamo già lanciare una piattaforma online e la necessità di dover convertire il Midem 2020 in un’edizione digitale, per quanto inaspettata, ha accelerato questa trasformazione.

Alexandre Deniot - foto di Koria - Midem Digital Edition
Alexandre Deniot, direttore del Midem (foto di Koria)

Quali sono state le soddisfazioni che vi siete presi?

Abbiamo confermato ancora una volta il nostro carattere innovativo: il Midem è diventato il social network della global music community! La versione digitale è stata capace di unire, ora più di prima, artisti di fama mondiale e i decision maker della musica, ma soprattutto i nostri visitatori da ogni parte del mondo.

A questo si aggiunge un programma di prestigiosi keynote, masterclass e showcase di star internazionali. Tra queste, T.I. & Nasty C, Akon, Arabian Prince, Youssou N’Dour, la superstar del K-pop Ailee e, dall’Italia, il DJ e produttore Godblesscomputers e Ghali. Con una partecipazione record di oltre 8.500 professionisti e più di 90mila contatti da parte degli utenti, la Midem Digital Edition è chiaramente il più grande evento dell’industria musicale nel mondo!

Avete già piani per la prossima edizione?

Dopo lo straordinario successo della Midem Digital Edition siamo entrati in una nuova era. Oggi proponiamo, come parte integrante dell’esperienza del Midem, la più grande piattaforma ibrida, fisica e digitale, al servizio dell’intera comunità dell’industria musicale, che resta unita durante tutto l’anno. Non vedo l’ora di ritrovarvi tutti l’anno prossimo a Cannes per celebrare il ben meritato ritorno di un’industria in forte crescita! La nostra eccezionale line up di keynote e concerti sulla Midem beach include già i fenomeni T.I. e Femi Kuti, che ci regalerà una fantastica performance live. Vi aspetto dunque sulla spiaggia del Midem di Cannes, dal 1° al 4 giugno 2021!

Articolo Precedente
Bresh - Che Io Ci Aiuti - track by track

Bresh, in esclusiva il track by track degli inediti di "Che Io Ci Aiuti"

Articolo Successivo
The Tangram - Why - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Why" dei The Tangram

Articoli correlati
Total
1
Share