Maluma ha rinnovato il suo contratto mondiale con Sony

Il manager: «Maluma non è solo una star globale è anche un grande cantautore e Sony/ATV comprende e supporta ogni aspetto della sua arte».
Maluma ha rinnovato il suo contratto mondiale con Sony
Cesar Pimienta/Tes One

La star colombiana Maluma ha rinnovato il suo accordo mondiale con Sony/ATV Music Publishing. Lo ha comunicato la società ieri, lunedì 16 dicembre.

«Siamo una squadra e insieme abbiamo costruito la mia carriera a livello globale», ha dichiarato Maluma in una nota stampa. «Quello che arriverà sarà continuare a scrivere ottima musica e portare felicità nel mondo!».

L’artista (vero nome Juan Luis Londoño) aveva firmato con Sony all’età di 23 anni nel 2017, il suo primo importante accordo editoriale. Maluma è stato firmato da Jorge Mejia, presidente della Sony/ATV per l’America Latina. Il tutto con il coinvolgimento diretto dell’allora presidente e CEO della Sony/ATV Martin Bandier e del copresidente della Sony/ATV Danny Strick.

L’album 11:11 dell’artista è nominato come “Miglior album pop latino” ai Grammys 2020.

«Sono lieto di estendere il nostro rapporto con Maluma e non vedo l’ora di lavorare con Jorge e il team latino di Sony/ATV per supportare la sua continua ascesa come cantautore», ha aggiunto Jon Platt, presidente e CEO di Sony/ATV.

Il manager del cantante, Walter Kolm, presidente e CEO di WK Entertainment, ha concluso: «Maluma non è solo un cantante globale, è anche un illustre cantautore e la nostra famiglia di Sony/ATV comprende e supporta ogni aspetto della sua arte».



Articolo Precedente
Google ha lanciato nuovi strumenti di privacy per YouTube

Billboard 200: saranno conteggiate anche le views dei video di YouTube

Articolo Successivo

Travis Barker ha lanciato la sua etichetta discografica: nasce DTA Records


Articoli correlati
Total
1
Share