Bose chiude 119 negozi nel mondo

Il marchio produttore di apparecchiature audio costretto alla decisione per l’aumento del mercato online. I vertici Bose: «Ci dispiace per i team»
Negozio Bose a Hong Kong, Budrul Chukrut/SOPA Images/LightRocket via Getty Images
Negozio Bose a Hong Kong, Budrul Chukrut/SOPA Images/LightRocket via Getty Images

Bose, storico marchio produttore di apparecchiature audio, chiuderà 119 negozi al dettaglio in tutto il mondo nei prossimi mesi, compresi quelli in Nord America, Europa, Giappone e Australia. La notizia è stata confermata a Billboard America.

L’azienda ha indicato la causa della massiccia chiusura in un “enorme spostamento verso lo shopping online”. Oggi le cuffie anti-rumore Bose, gli auricolari sportivi wireless, gli speaker portatili e gli smart speaker sono sempre più acquistati attraverso l’e-commerce, compreso Bose.com”, hanno spiegato i vertici aziendali.


Visualizza questo post su Instagram

How are your #NewYearsResolutions going? #BoseHeadphones #MidWeekMotivation ?: @olima_omega​

Un post condiviso da Bose (@bose) in data:


Rimarranno aperti circa 130 negozi in Cina, negli Emirati Arabi, più qualche negozio in India, nel Sud Est e in Corea del Sud.

Colette Burke, vicepresidente di Bose per le vendite globali, afferma che quando il primo negozio dell’azienda statunitense aprì nel 1993, i suoi punti vendita al dettaglio fornirono ai clienti “dimostrazioni personali e private di sistemi musicali Wave e sistemi home theater Lifestyle”, sostenendo che all’epoca si trattava di un’idea “radicale”.

«Ci siamo concentrati su ciò di cui i nostri clienti avevano bisogno, e dove ne avevano bisogno e stiamo facendo la stessa cosa ora», ha continuato Burke. «È difficile, perché la decisione si ripercuote su alcuni dei nostri straordinari team del negozio che ci rendono orgogliosi ogni giorno. Si prendono cura di tutte le persone che varcano la soglia di casa nostra – che si tratti di aiutare a risolvere un problema, di dare consigli esperti, o semplicemente di lasciare che qualcuno si prenda una pausa e ascolti della buona musica. Nel corso degli anni, hanno stabilito lo standard per il servizio clienti. E tutti a Bose sono loro grati».

 

 

 

 

 

Articolo Precedente
Nel videoclip del nuovo singolo di Carl Brave c'è anche Carlo Verdone

Nel videoclip del nuovo singolo di Carl Brave c'è anche Carlo Verdone

Articolo Successivo
Arriva nei cinema un docufilm con le immagini di De André e PFM

Arriva nei cinema un docufilm con le immagini di De André e PFM

Articoli correlati
Total
2
Share