Asian Fake: nasce DLSO Agency, per i brand che si affacciano alla musica

Fra gli appuntamenti della Milano Music Week 2019 figura anche la presentazione della neonata agenzia DLSO, ponte per chi va verso l’industry
DLSO Agency / fonte: Ufficio Stampa

Giovedì 19 settembre, nella cornice della Milano Music Week 2020, si terrà una conferenza di presentazione di un nuovo rilevante progetto dedicato ai brand intenzionati a varcare i cancelli della music industry. Tutto nasce dalla label milanese Asian Fake, che ha rilevato la testata online DLSO.

Discografia ed editoria uniscono così le forze per dar vita all’agenzia DLSO “the Agency between Music and Brands”.

Il battesimo mediatico è previsto proprio durante la MMW di cui Billboard Italia è media partner.

Il dialogo con un network consolidato di artisti e addetti ai lavori, creazione e promozione di contenuti, la definizione di una strategia mediatica e una consulenza operativa rappresentano il cuore dell’offerta messa a disposizione dell’agenzia.

La mission di DLSO

L’obiettivo di DLSO è dar vita a una piattaforma dall’alto profilo culturale, capace di offrire ai brand l’esperienza e l’autorevolezza maturata nei rispettivi campi dalle due realtà fondatrici. 

A gestire la parte di concessionaria, Alessandro Innocenti e Andrea Marigonda, profondi conoscitori del mondo urban, che affiancheranno i clienti nel rapporto con l’agenzia.

Il 19 sarà possibile saperne di più. Basterà collegarsi alla diretta online

Articolo Precedente
Ibisco - Ragazzi - anteprima video

Guarda in anteprima il video di "Ragazzi" di Ibisco

Articolo Successivo

Jennifer Lopez ha ricevuto l'Icon Award ai People's Choice Award 2020

Articoli correlati
Total
2
Share